Fai nascere la tua foresta in Senegal o sostieni i diritti delle donne in Afghanistan

Storie di Bomboniere Solidali

Ecco chi ha già scelto le Bomboniere Solidali COSPE

Francesca e Jacopo
“Ma i confetti dove sono?” Quando hanno visto le bomboniere solidali, alcuni invitati hanno storto il naso e lanciato battute. Poi però, tornati seri, hanno letto l’importanza del progetto che quelle bomboniere avrebbero finanziato. E’ stato un piccolo gesto, ma per noi importante, che consigliamo a tutti i futuri sposi. Spendere 300 euro in confetti o spendere 300 euro in bomboniere solidali, per noi non ha fatto alcuna differenza, tanto meno per gli invitati. La differenza, invece, scorre sulla pelle delle persone più sfortunate dall’altra parte del mondo. E quindi, visto che per noi la tipologia di bomboniera non fa alcuna differenza, tanto vale sceglierla solidale, così aiutiamo chi soffre. 

Daniela e Angelo con le Bomboniere solidali COSPE
Daniela e Angelo
Una famiglia che nasce è un atto di fiducia nel futuro; il 28 luglio 2012 è nata la nostra, insieme ad una nuova foresta (grazie alle bomboniere solidali COSPE), che rappresenta la promessa che noi facciamo al futuro. Grazie per aver condiviso con noi questo momento.